Per informazioni contattaci attraverso il form


Home » Risparmio energetico » Dispersione termica finestre: tutto quello che devi sapere

Dispersione termica finestre: tutto quello che devi sapere

La dispersione termica delle finestre

La dispersione termica è il procedimento fisico per cui l’energia termica migra da un elemento a temperatura superiore verso un altro elemento che possiede temperatura inferiore rispetto al primo. In estate, per esempio, il caldo dall’esterno fluisce all’interno degli edifici, mentre in inverno accade l’opposto: dall’interno delle abitazioni il calore migra verso l’esterno ed è un processo a senso unico, non accade mai il contrario. Anche la dispersione termica finestre incide sul mantenimento della temperatura all’interno degli edifici e in una misura non trascurabile: si calcola che il carico di raffreddamento di un edificio, mediamente, sia rappresentato per una misura di circa il 30% del suo totale proprio dal passaggio di calore solare attraverso i vetri.

La trasmittanza termica

La dispersione termica finestre, come per il resto degli elementi di un fabbricato, si calcola per mezzo della trasmittanza termica che per convenzione indica il valore medio di calore che passa in un metro quadrato di superficie, attraversando un elemento che divida due ambienti con diversa temperatura. Nelle finestre gli elementi importanti ai fini della determinazione delle grandezze di cui sopra sono: il telaio, gli infissi e il vetro. Per quanto riguarda il vetro si può incidere sulla sua trasmittanza con diversi sistemi, tra cui l’applicazione della pellicola isolante.

Funzionamento della pellicola isolante in una finestra

La pellicola isolante riduce sensibilmente la dispersione termica finestre pur lasciando inalterate le caratteristiche del vetro, per cui gli elementi possono continuare ad essere usati normalmente. E’ un sistema non invasivo, poiché non richiede nessuna modifica sui serramenti esistenti. L’operazione, inoltre, non presuppone l’interruzione delle normali attività produttive e non crea disagi. Si calcola che un buon sistema di pellicole isolanti permetta l’ammortamento della spesa iniziale di installazione in circa 2-3 anni e preveda una garanzia di 15 anni sui filtri solari da applicare all’esterno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *